Madeleines alle Mandorle e Zucchero di Canna

Dopo giri interminabili in rete, traduzioni, prove e sperimentazioni varie, ho trovato finalmente  la ricetta delle madeleines che cercavo, ed ho sostituito l'olio al burro e lo zucchero integrale di canna allo zucchero bianco.







Ingredienti:

Per la pasta di mandorle:
200 grammi di farina di mandorle
200 grammi di zucchero di canna
60 grammi di albumi d'uovo
buccia grattugiata di limone

100 grammi di tuorlo d'uovo
110 di albumi d'uovo
30 grammi di zucchero di canna
70 grammi di farina di mais
60 grammi di olio di semi di girasole bio
un pizzico di vaniglia in polvere
un pizzico di sale marino integrale

Per prima cosa preparate la pasta di mandorle, mescolando la farina di mandorle, lo zucchero di canna macinato al macinino per caffè, gli albumi e la scorza di limone grattugiata.
Unite alla pasta ottenuta i tuorli e il resto degli ingredienti. Per ultimo gli albumi che andranno montati a neve ed incorporati delicatamente al composto. Cuocete in forno precedentemente riscaldato a 180 gradi per una ventina di minuti. Unite un pizzico di vaniglia a dello  zucchero di canna macinato e spolverizzate le vostre madeleines.

12 commenti:

  1. uhmm!!! alla ricerca del tempo perduto!!:-) Proust si, che era un vero intenditore di madeleines....
    Scommetto che lo sarei anch'io se potessi assaggiare queste delizie...;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non come quelle della zia Léonie... ma davvero buone, morbide, profumate, panciute :)

      Elimina
  2. bonta irresistibile!Bravissima,cara Letissia!

    RispondiElimina
  3. mm che belle che sono le madeleines....nella forma portano già la loro storia,il loro profumo :D

    RispondiElimina
  4. ti adoro!nella mia precedente vita da onnivora le madelinnes erano uno dei pochi dolcetti di cui ero ghiotta.Nin vedevo l'ora di mangiarle due volte l'anno che qua da me viene un mercatino dei francesi.il profumo di queste tortine mi ha sempre inebriato.quasi quasi potrei buttarmi a farle (devo trovare lo stampo) e naturalmente per me omettere l'uovo.ma devo trovate una giusta combinazione per non farle teoppo gnucche.
    sei stata bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, aspetto la tua versione allora! Datti da fare!!! :)

      Elimina
  5. Mamma mia! Adoro questi biscotti!! Complimenti per la presentazione! Un salutone :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, un saluto anche a te :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...